Basso desiderio sessuale? 6 cose che potrebbero causarlo

Cosa succede quando tu e il tuo partner passate dal sesso come parte della vostra normale routine al sentirvi come se fosse un lavoro ingrato? Se diventando pazzo a letto con il tuo partner sembra l'ultima cosa che vuoi fare dopo una lunga giornata, non sei pazzo. Molte donne hanno un basso desiderio sessuale e le donne spesso lo dicono desiderio sessuale fluttua con l'età, il loro ciclo mestruale e alcuni farmaci. Ma cosa succede se sembra che nulla sia sbagliato ma ancora non ti senti davvero così?

Con gli uomini, il desiderio sessuale basso è un po 'più facile da individuare e la disfunzione erettile potrebbe sembrare una risposta ovvia per gli uomini sopra i 40. Tuttavia, nelle donne, è spesso un fattore di stress emotivo piuttosto che qualcosa che non va fisicamente in loro. Se entrare dell'umore è difficile per una ragione sconosciuta, ecco alcune cose che potrebbero causare segretamente un calo della tua libido.

1. Mancanza di sonno

La vera stanchezza non arriva sempre al 2pm crollo o quando sei pronto per andare a letto. Può nascondersi in altri modi e la perdita del desiderio sessuale è uno di questi. Quando non dormi abbastanza (o dormi molto disturbato, come svegliarti molto durante la notte o non entrare in profondità nei tuoi cicli REM), il tuo corpo non ha abbastanza energia per gestire il tuo allenamento delle 6:00, un la giornata è piena di lavoro e liste di cose da fare, cucinare la cena, guardare Il laureato , e fare sesso caldo e intenso. Semplicemente non succederà! Inizia impostando l'ora di andare a letto e attenendoti. E non aver paura di saltare l'allenamento mattutino di tanto in tanto e di bruciare le calorie in un modo diverso ... se prendi la mia deriva.





2. Non ti stai connettendo con il tuo partner

La maggior parte di noi non pensa mai che la nostra connessione con il nostro altro significativo stia diminuendo. Questo significa che non siamo più innamorati? Non esattamente. Tu e il tuo partner potreste non connettervi emotivamente o fisicamente e potrebbe non avere nulla a che fare con la forza della vostra relazione. Una connessione persa è semplice. Sei interessato a provare qualcosa di nuovo, e loro non hanno litigato e non l'hanno mai risolto, hai paura di parlare con il tuo partner per fare il passo successivo. Non deve essere una cosa grossa e saltata: perdere la connessione può essere semplice e veloce e potresti non accorgerti nemmeno che è successo. Quando non sei totalmente connesso in un modo o nell'altro, la scintilla diminuisce e il tuo desiderio sessuale può essere il primo posto in cui subire il colpo.

Fortunatamente, una connessione persa può essere facile da riparare se sai dove cercare. Tu e il tuo partner state comunicando in modo efficace? Ti senti come se entrambe le tue esigenze fossero soddisfatte? C'è qualcosa che non vi state dicendo? La comunicazione, se abbinata all'ascolto attivo, incoraggia entrambi ad essere onesti e fluenti su ciò che sta succedendo e su come si desidera apportare modifiche.



3. La tua dieta

Una dieta povera, ricca di alimenti trasformati e zuccheri aggiunti, può trascinarti giù nello stesso modo in cui può farlo la mancanza di sonno. Non sto dicendo che devi rivedere completamente le tue abitudini alimentari - fidati di noi quando diciamo che non rimarremo mai senza una buona serata di formaggio e vino - ma aggiungendo tutto cibi che danno naturalmente energia al tuo corpo può fare molto per aumentare il tuo desiderio sessuale.

Insieme a questo, se hai a che fare con problemi di stomaco, intestinali o digestivi, trovare una dieta equilibrata che eviti l'innesco degli alimenti può essere d'aiuto. Quando il tuo corpo sta combattendo questo infiammazione e il tuo stomaco non si sente bene, il sesso è l'ultima cosa nella tua mente. Anche i nostri redattori ci hanno provato Intero30 e digiuno intermittente per aiutare ad alleviare i problemi di stomaco.

4. Lavoro

I tuoi 9 a 5 influenzano la tua vita sessuale molto più di quanto pensi. Il tuo stress lavorativo non si ferma quando entri nella porta del tuo appartamento la sera. Se lavori spesso di notte e nei fine settimana, il sesso può diventare un ripensamento. Chi vuole dedicare tempo a fare sesso quando tutto ciò che vuoi fare durante la tua tanto necessaria pausa dal lavoro è recuperare senza pensare il tuo programma preferito? Il nostro lavoro spesso ci fa pensare al futuro: pianifichiamo, programmiamo e lavoriamo sempre con un obiettivo futuro in mente. Il sesso, d'altra parte, generalmente ci richiede di pensare al momento. È impossibile programmare l'eccitazione o sperare che sarai eccitato quando torni a casa dal lavoro alla fine della giornata. Coinvolgere e sedurre il tuo partner richiede che tu sia presente. Se il lavoro ti mette in costante disordine di stress, preoccupazione e pensiero futuro, il sesso potrebbe non sembrare una priorità e potrebbe sembrare un lavoro extra oltre a ciò con cui hai già a che fare.



5. Alcol

Mentre molti di noi pensano che bere quel bicchiere di vino a cena ci metta dell'umore giusto, l'alcol può anche avere l'effetto opposto. Proprio come ti hanno insegnato in D.A.R.E., l'alcol è un depressivo , il che significa che può offuscare il tuo umore e abbatterti, e fa lo stesso per la tua libido. L'alcol potrebbe darti un po 'più di fiducia nel chiedere il numero di quel ragazzo o mandare un messaggio al tuo bottino (ma per favore, per il bene della sanità mentale della tua migliore amica, non inviare messaggi al tuo ex), ma quando si tratta di esibizione, le cose sono un po' più complicate , un po 'più imbarazzante e non necessariamente soddisfacente. L'alcol può causare disidratazione nella vagina, che porta a secchezza, minore piacere sessuale, dolore o disagio durante il rapporto e incapacità di raggiungere l'orgasmo.

storage wars texas ha lanciato la morte

6. Esperienze sessuali negative

Se tu e il tuo partner non avete passato dei bei momenti a letto di recente (cioè non ti hanno mai - ripeto, mai - ti fanno scendere), potresti essere meno entusiasta di andare con loro o anche con qualcun altro subito. Il sesso è un atto pieno di così tante emozioni complesse, quindi quando abbiamo esperienze negative, tendiamo ad associare quei sentimenti negativi al sesso interamente. Se hai mai sentito parlare di riconoscimento del profumo, è fondamentalmente la stessa idea. Il profumo Marc Jacobs Daisy ti fa pensare al ballo del tuo ritorno a casa al liceo? Bene, fare sesso con qualcuno (anche se è qualcuno di nuovo) potrebbe farti pensare al tempo in cui un partner è stato inutilmente aggressivo o non poteva rimanere eccitato.

Per combattere questi pensieri negativi, intrattieni una conversazione aperta con il tuo partner su ciò che stai provando. Togliere quei pensieri dal tuo petto potrebbe aiutarti a venire a patti con quello che è successo o ad alleviare la tua mente nel pensare che potrebbe accadere di nuovo. Parlare con i tuoi amici o qualcuno di cui ti fidi è anche un buon modo per lasciar andare quei pensieri. Anche se ora possono sembrare fastidiosi, potresti vederli sotto una nuova luce una volta che li hai tolti dalla testa.

Ovviamente, una storia di abuso sessuale o fisico può anche adattarsi qui e causare un calo della libido. Se sei un sopravvissuto ad abusi, va bene essere vulnerabile e spiegare al tuo partner che il sesso è scomodo o ti provoca. Non devi dire loro tutto se non sei pronto, ma essere aperto riguardo alle tue riserve potrebbe aiutarti a staccare alcune di quelle emozioni negative dal sesso. Gruppi di supporto e terapia può anche essere incredibilmente utile per questo.