Mi sono lavato il viso con solo miele per due settimane

Ehi ragazzi, Josie qui. So di avere già la famigerata reputazione del pazzo Will-Try- Nulla -Per-Good-Skin Lady, ma ascoltami su questo ...

Il tuo dolcificante naturale preferito e Il componente aggiuntivo per il tè preferito dal principe Carlo è in realtà il segreto per la pelle dei tuoi sogni. Esatto, il miele è davvero la Taylor Swift del mondo della bellezza: esiste da sempre e, sebbene ci siano state alcune controversie, rimane la regina delle maschere per il viso fai-da-te e delle lozioni per il corpo lenitive (ok, quindi non è proprio correlato a Taylor Swift, ma si arriva dove stavo andando con quell'analogia, giusto?).

Nota: non tutte le cose dolci sugli scaffali hanno lo stesso risultato. Attenersi al miele di Manuka o al miele grezzo: le altre cose (inclusa la simpatica bottiglia a forma di orsacchiotto) hanno un sacco di zucchero aggiunto (che ostruirà i pori e porterà a eruzioni cutanee) e meno antiossidanti. Ma quando ti attieni alle cose naturali, cambia il gioco. Continua a leggere per scoprire la mia esperienza nel lavarmi la faccia con nient'altro che miele per due settimane.





Benefici del miele sulla pelle

  • Ha proprietà antibatteriche e antisettiche, quindi elimina sporco e batteri, perfetto sia per prevenire che per curare l'acne
  • È pieno di antiossidanti e aumenta la produzione di collagene, due cose che sono MVP nel prevenire l'invecchiamento e aumentare la luminosità
  • È estremamente idratante e idrata anche la pelle più secca.
  • Il miele è naturalmente lenitivo e ha proprietà curative (era tradizionalmente usato sulle ferite per aiutare la guarigione!). Nutre anche la pelle danneggiata per sbiadire le cicatrici (come quelle fastidiose cicatrici da acne!).
  • Funziona come un agente chiarificante perché apre naturalmente i pori, rendendoli più facili da sbloccare.
  • Gli enzimi agiscono come un delicato esfoliante, rimuovendo le cellule morte della pelle e lasciandoti una carnagione radiosa.

La mia esperienza

Quindi non ho mai avuto problemi di pelle di per sé, ma sono sempre stato in un viaggio costante per la pelle più luminosa e chiara mai (perché dovremmo tutti sognare in grande, vero !?). L'acne ormonale, i fastidiosi punti neri e le occhiaie sono state l'entità dei miei problemi. Cioè, fino a quest'anno - con l'arrivo del brutale inverno di Chicago, così hanno fatto i peggiori guai della pelle che abbia MAI sperimentato (per non essere drammatico ...). È iniziato quando mi sono svegliato con un forte prurito della pelle, che ho innocentemente incolpato del tempo che cambia. Poi sono diventate protuberanze rosse su tutto il viso e un gonfiore che sicuramente non era normale.

Sapevo che doveva trattarsi di una reazione allergica e, dopo aver parlato con il mio dermatologo, ho ricevuto una ricetta per contenere l'infiammazione. Ha aiutato momentaneamente, ma i dossi, il prurito e il gonfiore tornavano ancora ogni settimana circa. La parte peggiore era che non riuscivo a capire cosa lo stesse causando: ho cambiato le federe, mi sono attaccato agli oli invece dei retinoidi nella mia cura della pelle notturna e ho usato il lavaggio delicato invece dello standard. Eppure, nonostante tutti i miei sforzi e le mie lacrime, continuava a tornare come una sigla di Disney Channel che ti rimane bloccata in testa. Questo era il mio Everest.



Ho deciso che avevo bisogno di un enorme cambiamento nello stile di vita. Essendo una persona che crede che il naturale sia sempre meglio (a meno che non sia Oreos o Kim Kardashian), volevo sbarazzarmi di tutto ciò che potrebbe essere dannoso per la pelle, incluso il mio fidato detergente per il viso. Anche la sostituzione supersensibile che stavo usando non è stata considerata 'naturale'. Quindi con cosa potrei sostituirlo? Inserisci: miele. In realtà avevo sentito un sacco di buzz (gioco di parole) sulle cose fatte dalle api e sui suoi benefici per la pelle. Il lavaggio del viso era stato la mia coperta di sicurezza per così tanto tempo che sembrava un enorme atto di fede farne a meno, ma ero entusiasta di provare qualcosa di così drastico (leggi: ci proverei nulla per una buona pelle).

Avevo programmato di spruzzarmi la faccia con acqua fresca al mattino e lavarmi con il miele la sera. Ho anche usato Venerdì d'estate come maschera da notte (anche naturale) e massaggiata con un Clarisonic per una maggiore idratazione. La pulizia del miele è stata molto più facile di quanto pensassi. Il miele grezzo è molto più denso del tipo normale, il che lo ha reso facile da spalmare sulla mia pelle. L'ho strofinato per circa un minuto e poi l'ho tenuto come una maschera per un altro minuto o due mentre mi preparavo per andare a letto. La prima volta, ero pronto con un rotolo di carta assorbente e un detergente per il viso di riserva, ma con solo una spruzzata d'acqua, il miele si è sciolto e lavato via come un pezzo di torta a nido d'ape.



L'unico cambiamento è stato quando ho indossato il trucco: il miele non era abbastanza per togliere tutto il mascara e il gel per sopracciglia a bizzeffe, quindi ho optato per un naturale olio detergente come primo passaggio, seguito dal miele. Due settimane e un barattolo di miele dopo - la mia pelle non ha MAI. STATO. MEGLIO. Ripeto - HO QUASI OTTENUTO LA CURA DELLA PELLE NIRVANA.

Fammi scomporre: il miele non ha ostruito i miei pori o causato l'acne come mi ero preoccupato. In realtà sono rimasto abbastanza chiaro con alcuni brufoli più piccoli che spuntano qua e là, ma non così tanti come farei normalmente durante una settimana, soprattutto, che era un #miracolo. Ma lo shock più grande di tutti ... dopo essermi lavato con il miele, i fastidiosi, orribili punti neri apparentemente permanenti con cui ho lottato sul naso PER. FREAKING. MAI. è saltato fuori così facilmente, proprio così! (per non essere grafico)

Nel complesso, la mia pelle sembra più uniforme, risplende ed è effettivamente sopravvissuta all'inverno, senza secchezza. * Bussa sul legno * ma la mia pelle arrossata e pruriginosa non è più tornata da quando ho iniziato a lavarmi con il miele. Per essere chiari, non credo che il problema fosse usare il lavaggio del viso. Penso solo che il miele lo sia quello buono che ha aiutato a guarire e lenire la mia povera e triste pelle. Inoltre, ha anche molti altri vantaggi. È stato davvero un prodotto miracoloso e, per essere totalmente trasparente, non credo che tornerò mai più al lavaggio del viso standard. Non tutti gli eroi indossano mantelli, a volte arrivano in un barattolo.

Proveresti a lavarti la faccia con il miele? Ditecelo nei commenti qui sotto.

Questo articolo è stato originariamente pubblicato il 2 gennaio 2019.