Mi sono reso conto di amare il mio amico con i benefici un po 'troppo tardi

Dicono che non dovresti mai uscire con uno scrittore, perché in un modo o nell'altro verrai usato come materiale - immagino che questo sia il turno di Jeremy.

Amo Jeremy. Lo amo in un modo che non è del tutto romantico o platonico. (E sì, prima che divulga il funzionamento interno di una situazione che dura da anni, faresti meglio a credere che il nome di Jeremy sia stato cambiato per proteggere la sua identità.)

Non sono proprio sicuro di quando mi sono reso conto di amare Jeremy, o anche di come sia successo. Un giorno, lo sapevo. Ma sapevo anche che era troppo tardi per fare qualcosa al riguardo. A questo punto, sembrava che io e Jeremy fossimo andati troppo in là sulla strada sbagliata, e tornare indietro era noioso. Inoltre, ero stato assente per un po 'e Jeremy aveva una relazione impegnata quando sono tornato. Abbiamo sempre avuto questo modo di riunirci, allontanarci e poi riunirci di nuovo. Sto mentendo. Jeremy non è mai andato alla deriva, l'ho fatto. È una delle cose che mi piace di lui: era sempre lì.





Ma l'ultima volta è stata diversa. Quando sono tornato, era con qualcun altro. Ho sempre contato su di lui per essere stabile, anche quando sono sulle montagne russe emotive alimentate da traumi, paura ed egoismo. Contavo su di lui perché mi sopportasse e rimanesse centrato quando perdevo il controllo emotivo. Jeremy era il sole e io ero la luna, controllando il flusso e il flusso di questa situazione fino a quando non c'era nessuna situazione da controllare. Era tutto finito. Non ne restava altro che rimpianti.

Ho incontrato Jeremy alcune estati fa, quando le cose erano calde, appiccicose e confuse. Il mio mondo era un po 'pesante e ho affrontato bevendo alcol e baciando uomini che non andavano bene per me. L'ho chiamato 'divertente', ma in realtà era stress. In mezzo a quello, l'ho incontrato. Era tranquillo e gentile. Niente affatto sfacciato o in alcun modo un 'cattivo ragazzo' come ero abituato. Mi ci è voluto troppo tempo per capire se mi piaceva. Ero in un vicolo cieco, quindi ho trasformato il nostro appuntamento in una situazione di amici con benefici (FWB) perché era più facile e sembrava molto meno complicato.



Abbiamo creato una casa con il sesso occasionale che era tutt'altro che casuale, e abbiamo trascorso gli anni successivi a condividere segreti, paure e un'intimità che ancora non riesco a capire. Ogni volta che le cose diventavano troppo difficili o ci avvicinavamo troppo, uscivo senza preavviso. Ci sono state volte durante questa saga in cui mi sono scusato scusamente per giorni, settimane o mesi alla volta. E ogni volta che venivo a mandare messaggi o bussare, chiamare o inviare messaggi di messaggistica, c'era Jeremy, disposto e pronto ad accettarmi senza domande o accuse. Digitando questo messaggio, posso onestamente ammettere che ci sono stati diversi 'Jeremys'. Sono stato un terribile amante per alcune persone. Per fortuna da allora sono cresciuto, purtroppo, i miei dolori di crescita hanno fatto più male di me. Mi sono persi alcuni legami d'amore. L'amore c'era, ma la volontà no, perché trauma, perché paura, perché ha problemi di controllo, perché tempismo. Solo perché. Eravamo solo due persone che non erano vulnerabili, oneste e consapevoli di sé. Ecco come è andato tutto storto:

Ero impaziente

All'inizio della nostra relazione, non c'erano scintille. Niente farfalle. C'erano solo un ragazzo e una ragazza che facevano cose normali come pranzare e andare al cinema. Per qualche ragione, pensavo che la chimica istantanea fosse un indicatore sicuro di compatibilità. Da allora ho imparato una o due cose. Non ho dato una possibilità a Jeremy perché non ero particolarmente innamorato sin dall'inizio. Ora so di dover testare la connessione e costruire le fondamenta, mattone dopo mattone, strato dopo strato. Qualsiasi casa vomitata in fretta non reggerà. Non citarmi, ma penso che sia biblico. Se fossi stato quello che sono adesso, avrei dato a questa cosa un po 'più di tempo, attenzione e spazio per crescere.

Ero un povero comunicatore

Non sono riuscito a comunicare correttamente o, a volte, a comunicare del tutto. Quando ero a disagio con i miei sentimenti, non riuscivo ad affrontarli con me stesso, figuriamoci con lui. Invece di comunicare in modo chiaro ed efficace, mi limitavo a fantasma. Ghosting è una mossa così codarda perché lascia le persone a chiedersi e cercare di capire cosa sia successo. Non è giusto. Ora, indipendentemente da quanto insignificante possa essere la relazione, faccio del mio meglio per comunicare le mie intenzioni, bisogni e sentimenti. Le mie esperienze con l'amore semifinale mi hanno insegnato a dire la mia verità, anche quando la mia voce trema.



Non mi sono comportato come se avessi alcun potere o potere nella situazione.

Ho pensato che se Jeremy voleva che questa situazione fosse più di quello che era, l'avrebbe spostata in avanti. Preferisco quando gli uomini prendono l'iniziativa, quindi ho involontariamente affidato a Jeremy la responsabilità di tracciare il corso della nostra relazione. Non ho preso in considerazione la personalità di Jeremy o le azioni che mi ha mostrato. Jeremy era paziente, presente e mi ha mostrato che provava sentimenti per me al di là di un tango da camera da letto, ma non lo riconoscevo come tale. Gli ho permesso di controllare la narrazione invece di fermarsi e dire quello che volevo o quello di cui avevo bisogno. Recentemente, Jeremy mi ha detto che non è mai andato oltre perché pensava che tutto quello che volevo fosse quello che stavamo facendo in quel momento. Dopotutto, ero la luna, giusto? Semplicemente non mi sono comportato così.

Onestamente credo che se queste cose fossero state diverse, anche io e Jeremy lo saremmo stati. Siamo stati in grado di parlare di quello che è successo rispetto a quello che avrebbe potuto essere. Abbiamo discusso dei modi in cui siamo cresciuti e delle cose che avremmo potuto fare meglio. Personalmente, sto dicendo di più la mia verità e mi sto aprendo in modi che non avevo mai fatto prima. Non voglio un altro Jeremy, quindi esco con un cuore aperto. Ho dei rimpianti, ma non avrò nessuna ripetizione. Se hai un Jeremy, digli come ti senti. Ama le persone correttamente la prima volta.

A causa della nostra vulnerabilità, Jeremy e io siamo stati in grado di connetterci a un livello emotivo più profondo. È stato bello, ma se hai letto tutto questo aspettandoti che ti dicessi che io e Jeremy siamo insieme, felici e pensando di prendere un cane, mi dispiace deluderti. Non ci sono fiabe 'felici e contenti' che ti aspettano alla fine di questo pezzo. Non c'è principe. Nessun cavaliere. Nessun cavallo bianco. Ci sono solo io: guarito, felice e integro. Quanto a Jeremy, stiamo meglio amici gli uni agli altri rispetto a quanto siamo stati negli anni passati. Questo è sufficiente.