Sono una ragazza qualunque e ... ho assistito a un attacco terroristico

L'allarme delle ultime notizie diceva che un uomo era stato arrestato dopo aver investito pedoni e fatto schiantare un'auto contro le barriere di sicurezza che circondano le Houses of Parliament, dove ho iniziato a lavorare nel febbraio del 2017. Poche settimane dopo aver iniziato il mio nuovo lavoro, Avevo visto un terrorista solitario schiantare la sua auto contro la barriera di sicurezza e pugnalare a morte un agente di sicurezza dalla finestra del mio ufficio.

Dopo 18 mesi di lavoro nella politica regionale, mi ero trasferito a un nuovo entusiasmante lavoro come ricercatore politico presso le Camere del Parlamento. Amavo il mio nuovo lavoro e, cosa più importante, l'incredibile edificio (un ex palazzo reale) in cui ora lavoravo. Non mi stancavo mai di sedermi in stanze riccamente decorate, dopo aver bevuto il mio capo e i miei colleghi sulla terrazza con vista sul Tamigi, e su Instagram l'invidiabile vista dalla mia finestra.

I dettagli del pomeriggio in cui Khalid Masood ha colpito il parlamento sono stati riportati in modo molto dettagliato. Mentre eravamo ancora chiusi in cima al nostro edificio, i giornalisti chiamavano a freddo ogni ufficio dell'edificio in cerca di persone per parlare di quello che stava succedendo all'interno.





Parliamo dell'impatto di un attacco terroristico sulle persone che sono morte, sulle loro famiglie e sull'umore nazionale. Ma non molte persone parlano dell'impatto che ha sulle persone che assistono agli attacchi, ma non subiscono perdite dirette o cicatrici fisiche.

Durante l'attacco, tutti coloro che lavoravano in Parlamento erano chiusi nei loro uffici, impossibilitati ad andarsene, con poca comunicazione su ciò che stava accadendo. Molte cose mi rimangono ancora attaccate, anche adesso, a più di un anno dall'attacco.



Odio gli elicotteri adesso. Il suono degli elicotteri della polizia e dei telegiornali è rimasto sospeso sulla scena per giorni. Quando ne sento uno adesso, sono ancora a disagio.

Ricordo anche la paura quando gli artificieri arrivarono per controllare l'auto, proprio sotto il nostro finestrino. La consapevolezza che un'esplosione di dimensioni adeguate potrebbe distruggere la nostra parte dell'edificio.

Essere in una situazione in cui pensi - anche per un momento - che potresti morire è qualcosa che spero che tutti quelli che leggono questo non dovranno mai sperimentare, ed è qualcosa che non dimenticherò mai.



Ricordo anche i dischi volanti, un tipo di dolce retrò britannico fatto di riso colorato e dischi di carta: il giorno prima avevo compiuto 24 anni e un amico me ne aveva regalato una scatola. Quando ci siamo resi conto di essere bloccati, trattenuti in cima all'edificio, tutti sono entrati l'uno negli uffici dell'altro, insieme come una comunità, attraverso le linee del partito. Abbiamo condiviso i dolci sia per la corsa allo zucchero che per la nostalgia. Il nostro stagista al college americano ne fu completamente sconcertato. Era una piccola fetta di un'infanzia britannica condivisa nella peggiore situazione possibile.

cose da fare per il sesso

Sono state indette le elezioni e mi sono trasferito in tutto il paese, quindi quando un altro attacco ha colpito il London Bridge, che si trovava nel mezzo del mio vecchio quartiere, ero a miglia di distanza. Stavo dormendo quando è successo e ho ricevuto la stessa raffica di messaggi di panico da parte di amici e familiari che avevo ricevuto settimane prima, poiché molti di loro non sapevano che me ne andavo. Qualche settimana dopo, venerdì sera ero fuori in mezzo alla folla e ho iniziato a farmi prendere dal panico, rendendomi conto che un'auto poteva venirci a sbattere contro, o che un coltellinaio poteva colpire in qualsiasi momento.

Un altro pomeriggio guardammo di nuovo fuori dalla finestra mentre la polizia placcò e arrestò un altro aggressore che trasportava coltelli che stava cercando di entrare nella tenuta parlamentare.

Ero solo in ufficio un pomeriggio soleggiato mentre guardavo fuori dalla finestra e vidi tutti vicino al punto in cui era avvenuto il primo attacco. Il mio cuore si è fermato e sono stato a malapena in grado di fare qualsiasi lavoro per il resto del pomeriggio. Ho dovuto rivivere un momento che rimarrà con me per il resto della mia vita - non guardare qualcuno morire davanti a me, ma persone che fuggono per salvarsi.

Ho scritto la prima bozza di questo pezzo sul tubo, e non me ne sono reso conto fino a quando non mi sono alzato per fermarmi che stavo tremando.

A diciotto mesi dall'attacco non lavoro più in politica e sono abbastanza sicuro di essermene andato per sempre. Vorrei poter dire che l'attacco è stato il fattore principale, ma purtroppo il clima politico in Gran Bretagna sulla scia della Brexit - come in tanti paesi occidentali - si è trasformato in qualcosa a cui non volevo più contribuire.

Oggi lavoro per conto mio da casa. Ho preso il blog di cibo che ho aggiornato religiosamente per quasi gli ultimi dieci anni a tempo pieno. Viaggio, ho pubblicato il mio primo libro di cucina e scrivo ricette per pubblicazioni che amo come BBC Food e Refinery 29. Mi sento libero. Quando le persone mi chiedono perché ho lasciato la politica, devo solo chiedere loro se hanno visto le notizie di recente per dare loro la loro risposta.

Non ero pieno di una sorta di bisogno di 'vivere la vita al massimo' dopo l'attacco, e non sentivo il bisogno di apportare cambiamenti drastici alla vita. Ma le cose hanno iniziato a diventare complicate in politica: disaccordi di partito, scandali vili e una sconfitta elettorale estenuante. È stato allora che ho pensato di più a cosa significa lavorare in Parlamento ed essere un obiettivo. Di come ancora non riesco a ricordare la faccia dell'agente di polizia con cui avevo chattato solo un'ora prima, proprio dove è avvenuto l'attacco.

Ore dopo avevo camminato per strade deserte per raggiungere il punto in cui le strade erano aperte e potevo prendere un taxi, ero solo nel mio appartamento buio e vuoto. L'acqua calda non funzionava e non potevo sfuggire all'attrazione ossessiva di guardare la copertura degli attacchi al telegiornale. Tutto quello che volevo davvero era un panino al bacon: il cibo porta conforto alle persone ed è l'unica cosa che assolutamente tutti, indipendentemente dal loro colore, nazionalità o fede insieme.

come disintossicare la pelle

Quasi un anno dopo ho deciso di lasciare la politica alle spalle e concentrarmi invece sul nutrire le persone.