Credo di aver sperimentato un'assistenza sanitaria di parte e non sono solo

'Chirurgia?!' Questo è stato il mio primo pensiero dopo aver sentito l'annuncio del medico. 'Ri-DAMN-diculous', fu il mio secondo pensiero. Sebbene non avessi prove concrete, ero sicuro di essere stato sottoposto a cure mediche disparate perché sono nero. Il mio medico ha minimizzato le mie preoccupazioni e si è rifiutato di indagare a fondo sui miei sintomi. Questo non accade solo alle femmine nere 'normali'. Forse ti ricordi L'esperienza post-parto molto spaventosa di Serena Williams in cui le sue preoccupazioni sono state respinte. O forse hai familiarità con la storia più recente di Dottoressa nera che alla fine è morta a causa di COVID-19 dopo aver chiesto farmaci e controlli di routine.

Un articolo del 2019 di Consumer Reporters (tramite il Washington Post ) discusso come pregiudizi di genere e razziali possono influire sul modo in cui i medici effettuano la diagnosi e trattare il dolore. È più probabile che i medici attribuiscano il dolore femminile ad altri problemi, come lo stress, mentre ordinano test per indagare su pazienti maschi con sintomi simili. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), negli Stati Uniti, le donne nere, native americane e dell'Alaska hanno una probabilità 2-3 volte maggiore di morire a causa di problemi legati alla gravidanza rispetto alle donne bianche (i numeri peggiorano con l'invecchiamento delle donne). E una recensione del 2019 pubblicata su American Journal of Emergency Medicine ha scoperto che i pazienti neri erano meno propensi rispetto ai loro omologhi bianchi ricevere farmaci per alleviare il dolore acuto e, secondo OGGI, 34 per cento meno probabilità che vengano prescritti oppioidi .

I dati confermano che esistono disparità razziali nell'assistenza sanitaria e, sfortunatamente, posso dire di averle vissute in prima persona. È iniziato nel marzo del 2017 quando ho sentito un dolore sordo e fastidioso allo stomaco. Ho preso dell'ibuprofene e ho camminato su e giù per il soggiorno, sperando che sarebbe stato d'aiuto. Non è stato così. Dopo circa un'ora mia sorella mi ha convinto che dovevamo andare al pronto soccorso. Mi è stata diagnosticata un'indigestione.





Ho visto il mio medico di base (PCP) la settimana successiva. Il mio PCP ha ordinato un test e mi ha prescritto due farmaci per l'indigestione. Il mese successivo, ho avuto un altro episodio, solo questo è stato molto peggio. Ho preso la medicina per 'riacutizzazioni' e mi sembrava di aver appena versato della benzina sul fuoco, nello stomaco. Questa volta, il pronto soccorso ha eseguito una TAC, ma è risultata chiara. Non sapevo come sentirmi. Ero sollevato, perché pensavo che una scansione chiara significasse che il problema non era serio, ma non avevo ancora alcuna risposta.

Non sapevo come sentirmi. Ero sollevato, perché pensavo che una scansione chiara significasse che il problema non era serio, ma non avevo ancora alcuna risposta.



Il mio precedente PCP aveva lasciato la clinica, ma ne ho incontrato uno nuovo. Mi ha indirizzato per un endoscopia per vedere nel mio esofago e mi ha detto di continuare a prendere il medicinale. Ho spiegato che una delle pillole aveva solo peggiorato le cose e che non avrei più preso. La sua risposta immediata è stata: 'Non posso darti narcotici'. Confuso, ho spiegato che non stavo chiedendo antidolorifici, stavo chiedendo un antiacido diverso. Ha detto che non poteva darmi nient'altro e che avremmo dovuto aspettare i risultati del test. Il tempo di attesa per l'ambito è stato di quattro mesi. Hai letto bene ... quattro mesi .

come avere un hobby

Il mio dolore è diventato più frequente e più grave e ogni volta che ho chiamato l'ufficio del PCP, mi ha detto di continuare a prendere le medicine e di aspettare l'ambito. A quel tempo viaggiavo per lavoro e trascorrevo solo i fine settimana a casa. La mia famiglia era preoccupata per quello che sarebbe successo se avessi avuto un episodio lontano da casa. Onestamente, l'ho fatto, e ho sofferto per loro da solo nella mia stanza d'albergo. Avevo troppa paura di andare al pronto soccorso da solo, soprattutto in una città sconosciuta. Infine, un vecchio mentore mi ha suggerito di parlare con la sua amica che era un gastroenterologo. Per quanto possa sembrare inaspettato, sono volato a 600 miglia da casa per un appuntamento con lui, cosa che mi rendo conto che non tutti sarebbero in grado di fare.

Il medico fuori dallo stato non ha trovato nulla di sbagliato e mi ha suggerito di fare un'ecografia addominale. Quindi, ho chiamato l'ufficio del mio PCP per ottenere un rinvio per l'ecografia, ma era in vacanza e gli altri medici nel suo ufficio erano tutti prenotati. Questa volta non stavo prendendo un no come risposta. Ho contattato tutti quelli che potevo pensare di cercare un nuovo medico.



come misurare il ferro arricciacapelli

Un'amica le ha consigliato il medico. Mi ha fatto un'ecografia il giorno dopo il mio appuntamento con lui. Due ore dopo il test, ha chiamato con i risultati: 'La tua cistifellea è gravemente infiammata e deve uscire'. In meno di 24 ore, questo nuovo medico aveva diagnosticato il mio problema e aveva escogitato un piano di trattamento. Perché il mio medico precedente non aveva suggerito un'ecografia? Perché aveva insistito per un approccio 'aspetta e vedi' mentre provavo un dolore insopportabile?

In meno di 24 ore, questo nuovo medico aveva diagnosticato il mio problema e aveva escogitato un piano di trattamento. Perché il mio medico precedente non aveva suggerito un'ecografia? Perché aveva insistito per un approccio 'aspetta e vedi' mentre provavo un dolore insopportabile?

Non ho alcuna prova, ma credo fosse perché non credeva che una donna nera potesse effettivamente provare dolore. Era troppo occupata a pensare che stavo cercando oppioidi che non poteva fornire cure adeguate. Avrebbe potuto facilmente esplorare altre opzioni durante quei mesi. Mentre il mio ex PCP stava terminando la sua vacanza, stavo subendo un intervento chirurgico.

Mentre sono grato che la mia cistifellea non si sia infettata o si sia rotta (che può essere pericoloso per la vita ), il periodo di attesa è stato estenuante. Ero attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, non sapendo quando il dolore avrebbe colpito. Ho modificato le mie abitudini alimentari per eliminare i cibi che pensavo potessero aver innescato gli episodi. Ho rifiutato gli inviti a pranzo e cena degli amici e ho saltato le cene di gruppo con i miei colleghi. Dopo aver avuto un episodio durante la guida, non mangiavo prima di fare commissioni e non sono mai andato da nessuna parte da solo.

Dal momento che non potevo prevedere quando mi sarei ritrovato di nuovo al pronto soccorso, ho dormito solo in pigiama coordinato a colori nel caso in cui fossi finito in ospedale nel cuore della notte. Sospettavo di essere già stato stereotipato da un medico che pensavo che 'sembrare presentabile' potesse ridurre il rischio di essere giudicato da un altro. Ho imparato a osservare come il personale del pronto soccorso interagiva con me e la mia famiglia. Allo stesso tempo, temevo le bollette che continuavano ad accumularsi (non erano economiche). Sono grato di essere stato in grado di cercare cure alternative, ma perché avrei dovuto farlo in primo luogo? Come ho detto, dannatamente diculous!

Dal momento che non potevo prevedere quando mi sarei ritrovato di nuovo al pronto soccorso, ho dormito solo in pigiama coordinato a colori nel caso in cui fossi finito in ospedale nel cuore della notte. Sospettavo di essere già stato stereotipato da un medico, pensavo che 'sembrare presentabile' potesse ridurre il rischio di essere giudicato da un altro.

Se ti trovi in ​​una situazione simile, sappi che ti meriti un medico che ti ascolti. Combatti finché non trovi quel dottore. Parla se non pensi di essere preso sul serio. Chiedi al tuo medico di consultare un collega o di ottenere la tua seconda opinione. Chiedi consigli alle persone che conosci. Leggi le recensioni online. Se cambi medico, parla al nuovo della tua precedente esperienza e fagli sapere esattamente cosa stai cercando. Se sembrano turbati o offesi, prendi la tua borsa e corri. La tua salute è troppo importante perché le tue preoccupazioni vengano ignorate. Ti meriti un dottore che ti crede.