Come fare rete quando sei introverso

Sappiamo tutti che il networking è una necessità di carriera, ma per un ragazza introversa fare il giro a numerosi cocktail party o abbagliare un flusso infinito di pranzi sociali può sembrare scoraggiante! Se, come me, scoppi in orticaria al pensiero di vagare per una conferenza per incontrare persone, potresti inclinarti di più verso l'estremità introversa dello spettro della personalità.

La parola introverso è stata meravigliosamente chiarita negli ultimi due anni, grazie in parte al lavoro di esperti come Susan Cain , che spiega che l'introversione non riguarda l'essere timidi, ma il luogo in cui attiri la tua energia e come affronti gli ambienti stimolanti.

Ad esempio, gli introversi di solito preferiscono ascoltare che parlare, forse trovano l'auto-promozione un po 'scomoda e generalmente traggono energia dall'essere soli piuttosto che stare in mezzo alla folla. Anche se questo potrebbe sembrare l'opposto di quello che serve per essere bravi in ​​rete, non è necessario essere un estroverso farfalla sociale per avere successo in queste situazioni! Ecco alcuni suggerimenti chiave per fare rete con successo come introverso:



Concentrati sulla ricerca di relazioni

Il networking può sembrare che richieda di lavorare in una stanza e di vendersi, ma i migliori networker sanno che si tratta davvero di sviluppare relazioni preziose. Prepararsi a questo piccolo cambiamento di mentalità può essere un sollievo per gli introversi, perché ci permette invece di concentrarci sulla creazione di conversazioni brevi, ma significative, con nuove persone.

Sii breve e dolce

Chi dice che devi restare per l'intera durata di un evento? Fai un patto con te stesso che una volta che hai parlato con tre esperti, fatto un giro completo intorno alla stanza o raccolto 10 biglietti da visita, puoi tornare a casa al tuo libro e un bicchiere di vino! Per noi introversi, sapere che un po 'di tempo ristoratore da soli è dall'altra parte dello stress di un evento super stimolante può essere solo l'incoraggiamento necessario per sopravvivere.

Crea un piano di gioco

Una volta identificato un evento, scegli una manciata di persone con cui vorresti entrare in contatto. Restringere il pool di contatti può aiutare gli introversi a sentirsi un po 'meno sopraffatti e ci offre un obiettivo su cui lavorare. Sfoglia i social media e controlla eventuali editoriali o articoli recenti che potrebbero favorire la conversazione. In alcuni casi, potrebbe anche essere appropriato contattarli in anticipo con una rapida e-mail o tramite i social media per evidenziare il loro lavoro recente e menzionare che ti piacerebbe incontrarli all'evento.

Sfrutta le tue capacità di ascolto

Una volta che sei atterrato in una conversazione, metti all'opera quelle fantastiche capacità di ascolto introverso! Poni domande che permettano all'altra persona di fare la maggior parte del discorso: pensa a antipasti aperti in cui le persone possono condividere le loro storie: 'Come sei entrato nel tuo ruolo attuale?' invece di 'Ti piace la conferenza?' Quest'ultimo fa grandi chiacchiere, ma non fa molto per favorire l'inizio di una relazione.

Cercare opportunità al di fuori del 'partito'

Invece di lavorare in una stanza, gli introversi potrebbero essere più a loro agio dal punto di vista della pianificazione di un evento. Se hai trovato qualcosa che ti interessa, contatta gli organizzatori e chiedi se hanno bisogno di aiuto per controllare le persone o distribuire le etichette dei nomi. In questi ruoli, hai l'opportunità di incontrare molti partecipanti in arrivo e puoi richiedere rapidamente un biglietto da visita per facilitare un incontro futuro.

Padroneggia l'intrusione nella conversazione ...

Un ingresso sofisticato richiede sicurezza, ma una volta che lo padroneggi, non sarai mai più goffamente bighellonando per gruppi a metà conversazione! Jodi Glickman di Ottimo per il lavoro offre alcune strategie utili per entrare in una conversazione con grazia . Una delle sue tattiche suggerisce un'interruzione educata e una breve introduzione, seguita dall'incoraggiamento della persona che parla a continuare e notando che parteciperai come ascoltatore.

Sembra qualcosa del tipo: 'Ciao! Sono Elle con The Everygirl. Non volevo interromperti, ma non vedevo l'ora di sentire del tuo lavoro! Per favore, continua e io ascolterò. ' Dopo alcuni minuti di ascolto attivo (percepisci un tema qui, introverso?), Sei in una posizione molto migliore per offrire le tue domande e commenti nella conversazione.

... Ed esci

Le conversazioni possono interrompersi in modo imbarazzante, quindi parti quando c'è ancora un po 'di slancio e chiudi con una domanda specifica, come lo scambio di biglietti da visita. Se ciò è già accaduto nella tua introduzione, utilizzalo come un'opportunità per richiedere un follow-up discreto come 'Mi piacerebbe continuare la nostra conversazione sulle nuove strategie di marketing, posso contattarmi la prossima settimana?'

Cattura i dettagli

Come introverso, sei attento, concentrato e potresti essere in grado di sintonizzarti più facilmente sui sentimenti degli altri, il che significa che senza dubbio hai raccolto molti piccoli dettagli personali sugli esperti che hai incontrato. Prenditi un minuto dopo l'evento per registrare quei piccoli punti dati. Supponiamo che il tuo esperto di destinazione abbia menzionato che le piace l'ottimo cibo cinese e sta pianificando un viaggio in Giamaica, annotalo sul retro del suo biglietto da visita in modo che la prossima volta che ti incontrerai sappia il posto giusto per il pranzo da suggerire e avere alcuni spunti di conversazione.

Conferenze tagliate

Infine, ricorda che il networking non deve eguagliare la partecipazione a un grande evento. Se sei il migliore uno contro uno, significa che potresti trovare il maggior successo in piccoli momenti di connessione come stare in fila per il tuo caffè quotidiano o passeggiare al parco per cani. Tieni i biglietti da visita a portata di mano o digitalizzati: non sai mai quando potresti stabilire una connessione significativa!

Alla base di un ottimo networking c'è un ottimo ascolto, cosa in cui sei fantastico, introverso! Usa tutte queste abilità a tuo vantaggio. Quali sono alcuni modi in cui gestisci il networking?