Come trattare con un collega tossico

Se sei abbastanza fortunato da goderti il ​​tuo lavoro, andare a lavorare tutti i giorni dovrebbe essere un esperienza appagante e arricchente che non solo aggiunge alla tua vita finanziariamente, ma lavora per contribuire positivamente al tuo benessere emotivo e alla tua autostima. Ci sono alcuni periodi di tempo che diventano un po 'stressanti al lavoro, che si tratti di una scadenza o di risolvere un problema di comunicazione con un collega. Sfortunatamente, a volte questi stress da lavoro o contrattempi derivano da un collega tossico. Un collega tossico può davvero lavorare per prosciugare le tue energie e uccidere il morale, ma ci sono alcuni modi per affrontare e vedere te stesso attraverso le situazioni in cui ne incontri uno.

idee per il pranzo per la preparazione di pasti sani

1. Cerca di non farti coinvolgere dal loro rumore

Può sembrare la cosa più facile del mondo sentire qualcuno dire qualcosa di negativo sul posto di lavoro e chiudere un occhio e tornare subito al lavoro, ma a volte è davvero difficile. Potrebbero esserci delle lamentele sul posto di lavoro che stai vivendo tu stesso, ma quando un collega tossico ti viene incontro con determinate informazioni o comportamenti negativi ripetuti, la cosa migliore da fare è cercare di non impegnarti in quanto ciò ti aiuterà a stabilire un confine prestabilito che si spera imparino a non attraversare.

2. Cerca di non lasciare che la loro tossicità influenzi il tuo lavoro

C'è qualcosa da dire sul vecchio detto di tenere la testa bassa e rimanere nella propria corsia, perché alla fine della giornata, il tuo lavoro è una tua responsabilità e devi mostrarti, oltre che essere nello spazio di testa di lavoro adeguato. Se piccole crepe di negatività iniziano a svilupparsi dall'essere in prossimità di un collega tossico e del suo comportamento, può davvero iniziare a influenzare le tue prestazioni. Nel miglior modo possibilecontinua con il tuo regime di lavoro regolarmente programmato e stare al passo con la produttività.





3. Avere una conversazione sincera con loro

Questo suggerimento può sembrare l'azione meno desiderabile perché potrebbe metterti in una posizione vulnerabile, ma la maggior parte delle volte in situazioni come questa, se almeno non lo fai prova ad avere una conversazione , secondo Harvard Business Review sei praticamente certo che nulla cambierà. Inoltre, se continui a discutere sull'impatto che il comportamento tossico sta avendo su di te e sul tuo lavoro, allora ci sono maggiori possibilità che si prendano un momento per fare un passo indietro e riconoscerlo pienamente, piuttosto che diventare ostili perché si sentono sulla difensiva.

separarsi ma vivere insieme

4. Guarda a meccanismi di coping produttivi

Se stai attraversando una fase del lavoro che è difficile, soprattutto in termini di trattare con un collega tossico, devi prenderti cura di te stesso e implementare alcuni meccanismi di coping molto necessari . Cerca di assicurarti di venire al lavoro quasi tutti i giorni dopo aver dormito una notte intera. Forse trascorri un po 'di tempo in più in palestra o sul tappetino da yoga. E quando sei al lavoro, magari esci dal campus per il pranzo o qualche pausa veloce per assicurarti di non essere completamente inghiottito da un possibile ambiente tossico.



5. Se necessario, parla in privato con il tuo capo o rappresentante delle risorse umane

Sfortunatamente, a volte le cose si intensificano fino a un punto in cui ti senti completamente stressato nel tuo ambiente di lavoro a causa di un collega tossico che non puoi svolgere correttamente il tuo lavoro. O a volte, la tossicità arriva persino al punto di possibili molestie o bullismo. Se è arrivato a questo livello e ti senti come se non potessi gestire la situazione da solo, non c'è niente di sbagliato inraggiungendo il tuo manager, capo o anche le risorse umane . In situazioni come questa, devono essere consapevoli di cosa sta succedendo per il bene dell'azienda e dei suoi dipendenti.