I tuoi obiettivi sono davvero ciò che desideri? Ecco come dirlo

Con che frequenza leggi articoli che ti insegnano tutti i modi in cui puoi raggiungere i tuoi obiettivi? Guardi video motivazionali su Youtube? O forse sei una di quelle anime entusiaste che elenca tutti i loro obiettivi annuali in un diario puntato con scritte a mano perfette. Infatti, uno studio del 2018 condotto da Istituto di ricerca sul cervello di statistica ha scoperto che il 41% degli americani di solito fa risoluzioni per il nuovo anno.

modi per fermare i pensieri ossessivi

Tuttavia, nel trambusto della nostra vita quotidiana, quanto spesso qualcuno di noi si ferma e si domanda perché stiamo lavorando per gli obiettivi che ci prefiggiamo? In un Articolo di Psychology Today del 2011 , Carl Beuke Ph.D ha scritto: 'Può essere difficile, ma è essenziale riflettere onestamente sul motivo per cui vuoi raggiungere un obiettivo. Le tue ragioni per voler raggiungere l'obiettivo sono ciò che ti farà andare avanti quando i tempi si fanno difficili.

Ecco la grande domanda della vita (la domanda che suscita citazioni di Pinterest e conversazioni profonde su bottiglie di vino): i tuoi obiettivi sono veramente ciò che desideri?





In questo momento, scrivi i tuoi 10 obiettivi principali (esatto, alzati dal letto, indossa dei pantaloni veri e trova un po 'di motivazione). Con questi obiettivi in ​​mente, poniti le seguenti domande:

1. Stai usando questi obiettivi solo per darti una falsa realtà di realizzazione o per andare avanti?

In questo mondo ossessionato dalla pianificazione, dal bullet journaling, da elenchi di cose da fare e dalle routine quotidiane, è importante che tu stia effettivamente mettendo dei segni di spunta accanto a quegli elementi importanti.



No, stare seduto a guardare Netflix tutto il giorno non ti aiuterà ad andare avanti. Ma anche fare una lista di cose da fare (domani) non ti aiuterà e ti darà un falso senso di realizzazione.

In un articolo di Psychology Today , il ricercatore sulla procrastinazione Timothy Pychyl, Ph.D., ha detto questo: 'Troppo spesso, l'elenco è visto come il 'risultato' per la giornata, riducendo la colpa immediata di non lavorare sui compiti a portata di mano investendo energia nella lista, 'Dice Pychyl. 'Quando un elenco viene utilizzato in questo modo, è semplicemente un altro modo in cui 'mentiamo' a noi stessi.'

2. Perché non stai raggiungendo questo obiettivo? Non ti stai impegnando? Perché?

Possiamo essere così critici con noi stessi, specialmente durante i momenti di stanchezza o letargia. Tuttavia, raramente ci fermiamo a chiederci perché ci sentiamo pigri e ricorriamo a un duro dialogo interiore che riduce ulteriormente il nostro umore.



La pigrizia non esiste in te solo per il fatto che semplicemente non hai voglia di fare le cose. Se non ti senti motivato, potrebbe essere il momento di chiederti il ​​motivo.

Fonte: @imgoodlikemeghan

3. Ti sei davvero preso il tempo per conoscere te stesso?

In The Artist’s Way, l'autrice Julia Cameron offre ai lettori un semplice esercizio per connettersi alla loro voce interiore e superare tutto ciò che potrebbe bloccarti.

' Pagine del mattino sono tre pagine di scrittura a mano, flusso di coscienza, fatte come prima cosa al mattino. Non c'è modo sbagliato di fare Morning Pages, non sono arte alta. Non stanno nemmeno 'scrivendo'. Riguardano qualsiasi cosa e tutto ciò che ti passa per la mente e sono solo per i tuoi occhi '.

Connettiti alla tua voce interiore e vedi cosa ha da dire, potresti essere sorpreso.

4. Stai usando 'essere occupato' come scusa per evitare come ti senti veramente? Sei sempre impegnato ma non arrivi mai da nessuna parte?

'Essere occupati' è una tendenza interessante che sembra aver preso il sopravvento , soprattutto tra la generazione millenaria. Diciamo: 'Sono così impegnato' come un distintivo d'onore, come se evitare il tempo per rilassarsi e stare con i propri pensieri fosse qualcosa di cui essere orgogliosi.

Prova questo: blocca un'intera giornata sul calendario per 'non fare nulla'. Se ti svegli la mattina e non hai una lista di cose da fare o nessun evento in programma, cosa farai? Dove ti porteranno i tuoi pensieri?

LEGGERE: Dipendente da occupato - Quando occupato è davvero evitamento

Joe Scarborough è imparentato con Chuck Scarborough?

Fonte: @centered_by_design

5. Questo obiettivo ti è stato imposto da qualcun altro?

Potrebbe essere per amore, ma a volte gli amici o la famiglia possono farti pressioni per raggiungere un obiettivo che vogliono per te, ma potresti non volerlo per te stesso.

Nel podcast Sheroic , Cassey Ho, famosa blogger di fitness e star del suo canale Youtube Pop Pilates, parla degli ostacoli che ha affrontato sulla strada del successo. Mentre era pre-med e nel suo ultimo anno di college ha deciso di cambiare il suo percorso di carriera. Quando l'ha detto ai suoi genitori, questo ha portato a una frattura che è durata per anni.

“Sapevo sicuramente quale fosse la mia passione, ma i miei genitori mi hanno fatto dubitare che fosse qualcosa in cui ero davvero bravo. Vorrei solo aver ascoltato il mio cuore prima. Ma va bene, perché ho finito per arrivare dove volevo essere ', ha detto.

perché i miei capelli si arricciano?

Fonte: @theannaedit

6. Cosa ti piace? Cosa faresti gratis?

Non intendo abbuffarti di Cheetos mentre guardi l'ultimo episodio di L'arancione è il nuovo nero o qualsiasi altra cosa che è mentalmente intorpidita. Cosa faresti gratuitamente per darti energia positiva?

Queste sono sempre le grandi domande che devi porci quando cerchi di capire cosa vuoi fare della tua vita. I tuoi hobby sono ciò che fai per divertirti, ma c'è un modo per trarne profitto?

7. Il tuo obiettivo non ti fa sentire abbastanza bene come sei ora? (es. 'Quando avrò finito ____ sarò felice')

Essere insoddisfatti di chi sei ora ti mette su una lunghezza d'onda negativa e circondarti di energia negativa ti preparerà solo al fallimento.

Per ogni sensazione negativa che provi, rendila positiva. Ad esempio, se odi il tuo corpo, mettiti davanti allo specchio ed elenca cinque cose che ti piacciono davvero. Oppure, se stai passando una brutta giornata al lavoro, guarda indietro agli ultimi cinque anni ed elenca tutte le cose che hai realizzato.

fit favoloso inverno 2018

8. Questo obiettivo ti dà solo un senso di controllo nella vita?

Hai mai avuto quel momento a una festa in cui qualcuno fa l'inevitabile domanda: allora, cosa fai? È come se ogni festa in questi giorni finisse in una gara su chi sta meglio nella vita, e può farti sentire peggio che scorrere Instagram.

A volte avere elenchi, piani e obiettivi può darci un falso senso di controllo sulla vita. Chiediti: questo obiettivo è veramente quello che voglio o mi fa solo sentire meno ansioso per il futuro? Avere l'obiettivo stesso mi fa sentire meglio con me stesso?

Fonte: @sophiachang

9. Quante scuse hai già trovato?

Quando riesci a trovare il tempo per il tuo obiettivo e fai piccoli passi per raggiungerlo, trovi una scusa per evitarlo? Sei sempre troppo occupato? Troppo stanco? Troppo tutto? Allora potrebbe essere il momento di chiederti se lo vuoi davvero.

Dopo aver fatto a te stesso tutte queste domande, hai capito che vuoi veramente raggiungere i tuoi obiettivi? Diventa specifico.

Ad esempio, se il tuo obiettivo è 'Voglio perdere peso', diventare più specifico sarebbe: 'Voglio perdere 15 libbre perché voglio avere più energia per giocare con i miei figli'. Continua a chiederti perché vuoi raggiungere il tuo obiettivo e continua a chiederti perché finché non avrai una ragione sufficiente. Avere ragioni per voler raggiungere i tuoi obiettivi non solo ti motiverà a raggiungerli, ma ti aiuterà anche a capire se davvero li vuoi davvero.

Nel suo Articolo di Psychology Today , Carl Beuke Ph.D. ha scritto: 'Vale anche la pena chiedersi quali altri modi potrebbero esserci per soddisfare le motivazioni alla base del tuo obiettivo. Ad esempio, forse vuoi studiare medicina per 'aiutare le persone a rimanere in buona salute', ma il tuo livello di interesse accademico e le prestazioni passate suggeriscono che questo potrebbe essere irrealistico e / o comportare alcuni compromessi indesiderati. Potresti considerare di stabilire un obiettivo di accettazione in una delle professioni sanitarie alleate (ad es. Radiologia o logopedia) per raggiungere gli stessi fini con mezzi diversi '.

Trascorriamo gran parte della nostra vita pensando al futuro e facendo obiettivi e piani. Ma, nel fare tutto questo, non dimenticare di attingere alla tua voce interiore e ascoltare le vere ragioni per cui sei su questa strada.