Gli 8 motivi più comuni per cui le donne cercano la terapia

Se andiamo avanti, le cose alla fine andranno meglio.

Non sono sicuro da dove provenga quella mentalità, ma sono certo che sia stata appresa e che sia sbagliata. Molte persone non cercano la terapia finché le cose non sono diventate così ingestibili da non poter più funzionare correttamente. Da qualche parte nella follia della vita, abbiamo smesso di ascoltare i nostri corpi, menti e spiriti quando ci dicono che stiamo facendo troppo o che il nostro stile di vita non è sostenibile. Allora, quali sono i problemi che alla fine spingono le donne a trovare un buon terapista?

1. Depressione e ansia

Oserei dire che la maggior parte delle donne ha sperimentato un certo grado di depressione e / o ansia nella vita. Sfortunatamente, la risposta a questi problemi tende ad essere quella di liberarsene ed essere forte, ma non è sempre possibile. In realtà, queste due cose potrebbero essere i problemi di presentazione più comuni che i terapisti vedono.



LEGGERE: La terapia ha cambiato completamente la mia vita: ecco come

2. Disturbi dell'adattamento

Le transizioni sono difficili e spesso sono al di là della nostra capacità di affrontarle da sole. A volte hai bisogno di qualcuno che ti accompagni nel bel mezzo di un grande cambiamento: diventare un genitore, una transizione lavorativa, trasferirsi in una nuova città, sposarsi, una rottura, l'elenco potrebbe continuare. Aggiungere la consistenza di una sessione di terapia settimanale, per non parlare della terapia stessa, può rendere la vita molto più gestibile durante questi periodi.

3. Difficoltà nelle relazioni

Ti sei mai fatto un passo indietro per pensare a come le ferite emotive più profonde siano quasi sempre relazionali? Sono. Come ho sentito una volta, 'siamo feriti in una relazione e guariamo in una relazione'. Per combattere queste inevitabili ferite, creiamo meccanismi di difesa sia consci che inconsci contro la vera intimità. Ma quando affrontiamo queste ferite relazionali, sia nella terapia individuale che nella consulenza di coppia / familiare, si crea lo spazio necessario per sfondare queste difese.

LEGGERE: Lezioni apprese dalla terapia di coppia

4. Dipendenza

Alla loro radice, si formano dipendenze per intorpidirci dalle emozioni dolorose. Il problema è che quando ci proteggiamo dal dolore in questo modo ci stiamo effettivamente privando della capacità di provare qualsiasi cosa: gioia, amore, gratitudine, pace, connessione. Le donne che cercano una terapia per le loro dipendenze scelgono di affrontare il dolore a testa alta per condurre una vita più autentica.

5. Instabilità dell'umore

PSA: gli sbalzi d'umore non sono sempre causati dagli ormoni di una donna. Molte persone lottano per regolare efficacemente le proprie emozioni. Un minuto sono su, quello dopo sono giù, e lo è estenuante. Questo può effettivamente essere un disturbo dell'umore diagnosticabile, che si verifica per una serie di motivi. Interferisce così tanto con la vita quotidiana che vedo molte donne che arrivano per imparare a gestire meglio questi cicli.

6. Alimentazione disordinata

PSA # 2: non deve essere la condizione della femminilità odiare il tuo corpo. Piace o no, molte donne hanno un certo livello di alimentazione disordinata o abitudini di esercizio anche se non soddisfano i criteri per un disturbo alimentare in piena regola. Ricordi come le dipendenze servono a intorpidire il dolore? Cibo ed esercizio sono uno dei modi più comuni in cui vedo le donne intorpidire le proprie emozioni. Più alto è il loro livello di stress, più disfunzionale diventa il loro rapporto con il cibo. Ma una volta che iniziamo a vedere questi schemi nella terapia, possiamo creare nuovi modi per gestirli che non feriscano o puniscano i nostri corpi nel processo.

7. Dolore

Tutti hanno bisogno di sostegno mentre soffrono per la perdita di una persona cara. Spesso l'aspettativa della famiglia o degli amici è di superarla entro un certo periodo di tempo, quindi cerchiamo di accelerare il processo o fingiamo di stare bene molto prima che lo sia davvero. La terapia crea lo spazio per rallentare e lasciare che il dolore faccia il suo corso, onorando il ricordo di chi / cosa abbiamo perso.

8. Crescita personale

Spesso le donne cercano la terapia semplicemente per imparare di più su se stesse e crescere nella consapevolezza di sé. Non sono in corso conflitti o crisi reali, ma desiderano un senso più profondo di identità, scopo e realizzazione nella vita. La terapia è un posto meraviglioso per creare lo spazio per esplorare aspetti di noi stessi che la frenesia della vita quotidiana non consentirebbe altrimenti.

LEGGERE: Voglio andare in terapia, e adesso?

Se sei stato in terapia, come ti ha aiutato? Facci sapere!