4 domande che tutti dovrebbero fare a se stessi

Sono ormai due settimane nel 2014 e a questo punto abbiamo passato almeno un po 'di tempo a pensare a cosa porterà questo nuovo anno. Sarà più o meno lo stesso? O cambierà la vita? Siamo pieni di speranza e motivazione o di esitazione e rassegnazione di fronte a un altro 365 giorni in cui spingerci avanti nella vita che vogliamo?

Come giovani donne laboriose, molte di noi imprenditrici e artiste, abbiamo molto da fare. Come diavolo facciamo a pianificare un nuovo anno che è destinato ad essere pieno di sorprese? Il 2013 si è rivelato un anno incredibilmente inaspettato per me. A marzo, ho abbandonato un lavoro “da sogno” di moda ben pagato per viaggiare nel paese, producendo un documentario che catturasse lo spirito della mia generazione. Ora che La generazione senza limiti sta passando alla post-produzione, ho trovato il mio calendario improvvisamente un po 'vuoto. Questa breve pausa nel mio programma mi ha dato un po 'di tempo per pensare a cosa significa il 2014 e come andremo avanti. Alcune specifiche direzioni di pensiero fluttuavano in cima alla ' cosa diavolo sto facendo con me stesso 'Mucchio, e ho pensato di condividerli con te nel caso ti trovassi più o meno nello stesso posto. Forse ad alcune di queste domande possiamo rispondere insieme.

1. Quanto della tua giornata trascorri consumando ciò che altre persone hanno creato? Quanto spesso crei?
Verità, il fraseggio specifico di questo pensiero è venuto dal super virale di Cracked.com ' 6 dure verità che ti renderanno una persona migliore 'Articolo. Non del tutto d'accordo con il livello di culto con cui l'autore saluta il Sii sempre vicino discorso (è brillante però, punto preso) ma questo tipo di sfide mi fanno pensare. Quanto sto effettivamente contribuendo al mondo? Quanto sto prendendo davvero? Tutto intorno a noi ovunque, gli edifici in cui lavoriamo, le auto che guidiamo, le app sui nostri telefoni, i mobili intorno a noi, il cibo che mangiamo, i film che guardiamo, le pubblicità che vediamo, i vestiti che indossiamo, tutto questo le cose sono il prodotto dei sogni delle persone. Tutte queste cose sono qualcosa a cui qualcuno ha pensato e detto: ' Sai cosa? Penso che mi alzerò davvero e FARLO . ' Quanto spesso accade nelle nostre vite? Qual è il nostro rapporto tra consumatori e creatori? E per quelli di noi che pensano di non essere 'creativi', stai creando denaro o lo stai spendendo? Stai creando posti di lavoro o ne stai solo occupando uno? Stai creando valore o stai raccogliendo uno stipendio? La creazione, la produzione di cose nuove, è il modo in cui il mondo va avanti. Come possiamo posizionarci per creare di più nel nuovo anno?





2. Come puoi costruire una piattaforma quest'anno su cui stare il prossimo anno?
Questo è importante per me personalmente. Sono un pianificatore. Imprevedibile come la vita ( soprattutto con un tasso di disoccupazione dell'11,5% ), Mi piace avere un'idea di dove sto andando. Quindi la domanda è: dove stiamo andando e cosa possiamo fare nel 2014 che ci aiuterà ad arrivarci? Per me, quella risposta include scrivere di più, creare un pubblico per il documentario, leggere libri che mi stimolano il cervello su nuovi argomenti, costruire un cuscino finanziario, ecc. Non mi vedo tornare a un impiego a tempo pieno presto, quindi cosa posso fare invece per creare valore? Anche se non sai esattamente dove vuoi andare, ma ti piacerebbe essere una persona che sa cucinare, o vorresti essere qualcuno che aiuta altre persone o che è un buon amico, cosa puoi fare quest'anno per incarnare quei tratti? È scoraggiante guardare in fondo alla strada e vedere tutto ciò che vorresti che un giorno tu potessi essere, ma quest'anno proverò a guardare invece alla domanda: 'cosa posso fare oggi che mi manda su quella strada?'



3. Cosa stai facendo che conta davvero?
Questo segue le linee degli altri due pensieri sopra, ma alza un po 'la posta in gioco. Cosa stai facendo che conta? Cosa stai facendo di duraturo? Alla fine della giornata, le uniche cose che sembrano avere un significato duraturo sono le cose che costruiamo o creiamo e le relazioni che abbiamo. Se guardiamo le nostre vite onestamente e pensiamo, ' no, sì, niente di tutto questo ha davvero importanza , 'Cosa possiamo fare per cambiarlo? La nostra vita lavorativa deve essere rivalutata? C'è una relazione in cui possiamo investire più tempo? Forse con i nostri genitori? O i nostri fratelli o un amico? Quand'è stata l'ultima volta che abbiamo fatto qualcosa per qualcun altro senza aspettarci nulla in cambio? Siamo dove vogliamo essere spiritualmente? Possiamo approfondire la nostra comprensione di Dio e dell'universo?



4. Come puoi iniettare più stupore e meraviglia nella tua vita?
Sono un grande fan di La filosofia di Jason Silva che stupisce e meraviglia sono cruciali nel nostro processo di sviluppo come esseri umani. Quella sensazione di essere sopraffatti dalla bellezza o dalla magnificenza è così preziosa e così rara eppure quei rari incontri sono i momenti in cui siamo convinti di vivere davvero. Secondo Silva, le nostre menti sono così radicate negli schemi mondani della vita quotidiana che diventa sempre più difficile per noi uscire da questi schemi e apprezzare la vita con qualsiasi tipo di reale eccitazione. Cosa possiamo fare quest'anno che ci aiuterà a rompere questi schemi? Chi possiamo uscire dalle nostre zone di comfort, allungare la mente un po 'più in là, immergerci nella vita un po' più a fondo? Come possiamo vedere più arte, incontrare più visioni del mondo, approfondire cosa significa essere vivi e quanto è davvero fantastico e selvaggio l'universo? Come possiamo prepararci a vivere vite eccitate e piene? Come possiamo mescolare le cose per fare spazio al divino e all'imprevisto?